Chi siamo

Inbilico

Compagnia di ricerca teatrale
& etichetta di cinema indipendente

Inbilicoteatro nasce nel 2009 creando atti performativi come DisservizioTaxi performance teatrale che si svolge a bordo di due automobili in giro per la città che viene premiata dalla Giuria del Festival Ramblas (NTF ed 2009 Premio Ramblas come miglior performance d’innovazione. )ed a Stazioni d’Emergenza.

 

Un anno dopo, nel 2010, si sviluppa l’altro lato di Inbilicoteatro:Inbilicofilm etichetta di cinema indipendente nata dalla Officina Rabbiz con Il primo cortometraggio dal respiro teatrale:Il Provino. Collaborano con noi in questa avventura , Nino Bruno( The must be the place)per la presa diretta e Guido Lombardi ( La Bas -Take Five) alla macchina da presa. Rombò, il secondo cortometraggio di Andrea Canova vincitore del bando Linea D’Ombra ed 2010 con cui Ramona Tripodi vince il premo miglior attrice al Kalat Nissa Film Festival, Warrior Film Festival (Liverpool) e al Salus Film Festival. nel 2014 produce il terzo cortometraggio Il Vicino con le musiche di Marco Messina (99 Posse).

 

Il bisogno di creare contaminazioni con le diverse arti diviene il tratto che meglio connota il carattere di ricerca e di sperimentazione della compagnia Inbilicoteatro.Il sapore pittorico dello spettacolo Il Sole di Notte nasce nel 2012 dalla collaborazione con Cesare Accetta e dal suo disegno luci dalla cui profondità riaffiora il relitto del Titanic dagli abissi dell’anima, ed è nelle cinquine finaliste del Premio Premio Landieri ed. 2013 come: Miglior Spettacolo /Premio giuria popolare/Miglior Il Sole di Notte Giovane attore / Miglior Giovane Attrice/Riceve il Premio Miglior Giovane Attrice Ramona Tripodi Motivazione: “Per la sua eccellente interpretazione nello spettacolo Il sole di notte, per essere calamita nel confronti dello spettatore. Per Il sole di notte dove ha diretto un magnifico coro di artisti. Un premio per un progetto ben riuscito per uno spettacolo che merita di essere visto”.

 

Successivamente nasce, La Regina dei Topi la cui drammaturgia teatrale che racconta una fiaba nera, nel regno degli Invisibili. Coloro che hanno perso tutto e che vivono ai margini.

 

Nel 2014 Paradiso Mancato uno spettacolo creato a quattro mani con la scrittura sonora di Marco Messina e la drammaturgia di Ramona Tripodi creando così un esperienza di contaminazione di più linguaggi: quello della musica , quello visivo e quello teatrale partendo dalla suggestione suggerita dal V Canto dell’Inferno della Divina Commedia di Dante. Paradiso Mancato è prodotto insieme con L’Asilo la comunità di lavoratori e lavoratrici in autogoverno all’ex asilo filangieri nel cuore di Napoli.

Attualmente la compagnia Inbilicoteatro viaggia indietro nel tempo nel Giugno 1946 destinazione Forcella per raccontare il dopoguerra attraverso lo sguardo dei esposti dell’ Annunziata con A’ Rota scritto e diretto da Ramona Tripodi ; e debutterà il 12 Luglio con l’anteprima nazionale de I Guardiani di e con Maurizio de Giovanni per l’adattamento e la regia di Ramona Tripodi

 

Inbilcofilm ha prododotto ed è attaulamente in distribuzione con Je sò Pazzo il documentario di Andrea Canova sull’ Ex Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Sant’Eframo un edificio strorico del 1500 nel centro di Napoli chiuso nel 2008. Je so Pazzo è stato il documentario vincitore de Lo Spiraglio Film Festival e vince la sedicesima edizione di Ischia Film Festival sezione Scenari Campani. Attualmente Inbilicofilm è in produzione con Il corridoio delle farfalle un documentario breve, per la regia di Andrea Canova e Claudia Brignone che è risultato essere vincitore del bando ministeriale Cine Periferie 2018

g
g
g
g

dicono di noi