Il Corridoio delle Farfalle

Category
documentari
About This Project

Il documentario

Aldo ha circa settant’anni e un sorriso perenne sul volto. Si aggira per Scampia, il quartiere in cui vive da quando aveva 17 anni, con l’aria scaltra di un Don Chisciotte che ama la propria terra. Aldo ha una missione speciale che persegue ormai da qualche anno: quella di riportare le farfalle a volare sopra i palazzi grigi e degradati del ghetto più violento e famoso d’Europa. Professore di scienze alle superiori , appassionato di botanica, da quando è andato in pensione, egli dedica la sua vita alla creazione di orti sociali, giardini urbani e didattici e alla riqualificazione di parchi e aiuole dimenticate; di tutte quelle aree che un tempo formavano paesaggi rurali e incontaminati e che oggi sono deturpate dalla cementificazione tipica delle periferie. La sua forza di volontà, e la sua poetica testardaggine, hanno contagiato e coinvolto decine di volontari, abitanti del quartiere, maestre di scuola e studenti nella realizzazione di numerosi progetti di bonifica ambientale, come il “Giardino delle farfalle”, da cui è nata una vera e propria rete per la salvaguardia del territorio e da cui è partito il progetto condiviso, o la missione segreta, del “Corridoio delle farfalle”. Il suo lavoro, come quello di tutti i suoi amici e seguaci, è lento e costante, quasi invisibile, proprio come la trasformazione naturale, e impercettibile agli occhi, delle piante che crescono, dello sbocciare dei fiori. Sono i pionieri dell’avvenire, persone semplici che senza fare rumore e senza chiedere niente a nessuno seminano i frutti per un futuro migliore. Sono silenziosi come i bruchi o i vermi che si nutrono di detriti sotto il terreno, rendendolo fertile. S’incontrano nelle aiuole del quartiere per seminare nuove piante e fiori e per dedicarli agli eroi della nonviolenza; zappano la terra, tolgono le erbacce e i rifiuti, si organizzano per portare pesanti cisterne d’acqua per poter annaffiare le piante. In mezzo agli agglomerati di palazzi enormi e trasandati, dietro al rumore di macchine che sfrecciano indifferenti, Aldo e i suoi amici trasformano gradualmente gli spazi pubblici di Scampia in luoghi diversi, in habitat naturali aperti a tutti, dove anche le farfalle possano tornar libere di volare.

 

 

Premi e Riconoscimenti

Bando Cine Periferie 2018 – MIBAC

Vincitore di Ischia Film Festival – Sezione Scenari Campani- edizione 2018

Guarda il trailer

Guarda le foto